Vox Kernel: in anteprima su TRAKS il video di “L’assalto al domani può portare illusione” #TRAKOFTHEDAY

TRAKS ti propone in anteprima il video di L'assalto al domani può portare illusione, il nuovo clip dei Vox Kernel. Abbiamo rivolto qualche domanda alla band

Il video di “L'assalto al domani può portare illusione” sembra piuttosto carico di simboli: come nasce il concept?

Il concept de “L’assalto…” è estremamente astratto e, anche per questo, lo sentiamo pieno di significato. Ogni volta che facciamo qualcosa dal punto di vista artistico lo farciamo di allusioni, significati profondi e doppi sensi e questa modalità di scrittura e produzione fa sì che ogni singolo elemento, anche quelli a prima vista meno importanti, abbia nel suo background una quantità davvero impressionante di lavoro e di studio.

Sareste sicuramente stupiti se vedeste dall’interno quanto ragioniamo su ogni piccolo dettaglio: probabilmente a volte siamo esagerati ma la regola aurea che vogliamo seguire è quella di non fare assolutamente niente senza un motivo. Almeno per l’arte cerchiamo di non scendere a compromessi.

Il video quindi è nato con le stesse modalità: assieme al regista Luca Fabiani abbiamo pensato a una storia che parla del “fato” che in parte ci porta avanti nella vita, una storia che per noi ha un preciso significato ma che può essere anche liberamente interpretabile dallo spettatore esterno. La cosa più  bella è sempre sentire come la gente esterna interpreta e reagisce ai nostri lavori.

Potete invece raccontare qualcosa sulla nascita della canzone (e del suo piuttosto impegnativo titolo)?

La canzone è nata circa un anno e mezzo fa ed è stata probabilmente la prima canzone scritta veramente tutti e quattro assieme (i lavori precedenti si basavano sul riprendere le canzoni del primo periodo, quando Vox Kernel era un solista). Ha quindi scandito l’inizio di un preciso periodo per la nostra band, un periodo davvero prolifico e per questo motivo, assieme al fatto che è una canzone un po’ più “pettinata” rispetto alle altre, abbiamo deciso di farla uscire da sola assieme a un cortometraggio e non in un nuovo disco.

Il titolo allude, sempre astrattamente, al fatto che a volte si fanno le cose per fretta o per routine e non per amore nel farle; il motivo pratico per il quale è così lungo è semplicemente perché volevamo farne da tempo uno così è perché ci sembrava anche più altisonante visto il tema trattato.

Che cosa succederà per i Vox Kernel nell’immediato futuro, oltre alla pubblicazione di singolo e video?

Non c’è cosa più bella per noi che rapportarci con le persone, fare amicizia, prendere abbracci. Il motivo principale per il quale andiamo avanti nonostante le difficoltà e impegni della vita (lavoro, famiglie…) è quello di provare a far stare bene gli altri attraverso la nostra musica.

Sembra una frase fatta ma per noi non esiste una ragione migliore e più giustificabile per sacrificare le nostre ore di sonno e di relazioni personali, per cui cercheremo come sempre di fare più concerti possibile in giro per l’Italia per andare a trovare più gente possibile.

Inoltre abbiamo sempre tante idee in cantiere per quanto riguarda nuovo materiale e nuove pubblicazioni, quindi non abbiamo intenzione di fermarci e probabilmente già nel 2018 potrete vedere ulteriori nostri nuovi lavori.

0 Risposta

  1. […] “L’assalto al domani può portare illusione” è il nuovo singolo dei Vox Kernel, quartetto di Savignano sul Rubicone (FC). Un sound in bilico tra pop e indie rock, emo e canzone d’autore. Dal brano è stato tratto un videoclip diretto da Luca Fabiani e presentato in anteprima sulla webzine Traks (http://www.musictraks.com/vox-kernel-anteprima-video/) […]

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi