La natura (l’uomo per primo) è il nuovo singolo con videoclip di Fedora Saura, band della Svizzera italiana che lo scorso giugno ha pubblicato il disco La via della salute.

“Il singolo – racconta Marko Miladinovic, leader e voce di Fedora Saura – accompagna e dà il titolo al documentario di Vincent Berger. Segue le faccende di una donna dedita a pulire il balcone della padrona dalle feci di un piccione là insediato”.

“Da questo evento la narrazione di una semplice e quotidiana violenza. Un sorriso bianchissimo e una prima sentenza dà inizio al documentario: ‘Dedicai i miei giorni da morto a chi per primo si suicidò’, quale non soltanto sembra detta proprio da un piccione(!), ma pure ricade nel suo divenire – non metaforicamente – uomo”.

“I preparativi sono avvenuti, muta la bocca non il sorriso, la pulizia del balcone ha inizio: ‘Fu martire o filosofo? O il martirio di un filosofo?'”.

“Mentre il piccione-uomo è assente accade l’irrimediabile: la sua eredità è cancellata per sempre. Il suo ritorno non durerà che la sosta di un’ultima sentenza: ‘Si fermò l’evoluzione, quando un uomo la contemplò”.

“Il resto è la natura. Da lei la donna, la padrona assente e il piccione-uomo, hanno appreso la vanità e la crudeltà, entrambe mai gratuite”.

[youtube=http://youtu.be/wA25Pd7Ks80]