Capra, frontman dei Gazebo Penguins, pubblica il suo album di esordio da solista, opportunamente intitolato Sopra la panca.

Il disco, in uscita ad aprile per To Lose La Track /Garrincha Dischi oscilla serenamente tra lo spirito altamente infiammabile del punk rock della sua band d’origine,  passando per l’amore per il gioco di parole e la passione per gli animali, fino alla riflessione adulta sulla vita da musicista, che subisce anch’essa il peso della routine, seppur diversa da quella dei “comuni mortali”.

Il disco è stato prodotto da Andrea Sologni (Gazebo Penguins, Giardini di Mirò, Johnny Mox) agli Igloo Audio Factory di Correggio, insieme ad Andrea Suriani (i Cani) alle tastiere e Pier Mattia Bardin (La Piovra, Il Buio) alla batteria.

Capra ha dichiarato: “M’interessa vedere come un suono diverso possa far partire canzoni diverse, cosa succede quando non ci senti più, quando il buco nello stomaco ti fa venire in mente che sono passate cinque ore, cose che non vivevo da un po’. La cartella in cui ho messo tutta la roba che uscirà nelle prossime settimane si chiama sopra la panca”.