Archivi categoria : Intervista

Scout TraKs: 21 grams, il peso dell’anima

Si chiamano 21 grams e tutto sommato sembrano arrivare da un'epoca diversa: professano amore per il progressive, le loro ballate si allungano oltre i canonici cinque minuti e hanno preso il nome da una teoria che... Va be' ma se dico tutto io prima, intervistarli è inutile. Puoi raccontarmi la storia della vostra band fin…
Per saperne di più

L’intervista: Il Fieno, del conseguimento di un’identità salda

Il disco su lunghezza standard è alle viste per ottobre, ma nel frattempo Il Fieno, vivida indie band lombarda, pubblica l'ep dal titolo Del conseguimento della maggiore età: tre canzoni ma anche un impatto considerevole. Che tipo di periodo fotografa questo ep? Alessandro: Un periodo in cui stanno lentamente diventando tutti matti. Gabriele: Credo che…
Per saperne di più

#ScouttraKs: nel melting pot di Giuliano Vozella

Ok, nel titolo volevo scrivere "Nel melting pop di Giuliano Vozella", ma poi tutti avrebbero pensato che non so come si scrive "meltin' pot" e ho corretto. Però è questo che il disco di Vozella Ordinary Miles propone: un pop che è frutto di una mescolanza tra radici jazz, un po' di blues, due radici…
Per saperne di più

L’intervista: Hibou Moyen, dipende dal meteo

I suoi Inverni iniziano fuori stagione: Hibou Moyen (vero nome Giacomo Radi) ha preso il nome dal gufo e ha realizzato un disco dall'atteggiamento minimal ma dagli spazi molto vasti, esprimendo un talento di grande rilevanza (qui la nostra recensione). Il suo disco, a forte carattere meteorologico, è realizzato con il Collettivo Private Stanze e…
Per saperne di più

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi