Archivi categoria : Streaming

Recensione e streaming: Eva Braun, “Dopo di noi il diluvio (volume 1)”

https://www.youtube.com/watch?v=1H_Y2LbGW0Y&index=2&list=PLB3Jou8HEE8wSBvDCHJZuzZ8dXLiBy6p6 Con il nome rubato gentilmente all'amante di Hitler, i romani Eva Braun debuttano con Dopo di noi il diluvio (volume 1), pubblicato da Exit Records. Sonorità indie e drumming rumoroso per un esordio non alieno da una certa ambizione. Eva Braun traccia per traccia Dopo l'introduttiva e assaltante Impromptu n.1000, arriva Conoscersi da sempre,…
Per saperne di più

Recensione: Le Scimmie, “Colostrum”

[soundcloud url="https://api.soundcloud.com/playlists/206768279" params="color=ff5500&auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false" width="100%" height="100" iframe="true" /] Dopo qualche anno di silenzio, tornano a farsi sentire Le Scimmie: e si fanno sentire parecchio, con un disco, Colostrum, che pur diviso in quattro tracce raggiunge la durata di 33 minuti, durante i quali si attraversano la atmosfere del post rock ma anche di altri generi strumentali…
Per saperne di più

Recensione: Andrea Fardella, “Le derive della RAI”

[soundcloud url="https://api.soundcloud.com/playlists/159377250" params="color=ff5500&auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false" width="100%" height="100" iframe="true" /] Si chiama Le Derive della RAI il primo disco di Andrea Fardella, un ambizioso e spesso epico esordio composto di undici tracce che fanno incontrare testi pensosi e sonorità dalle vedute molto ampie. Andrea Fardella traccia per traccia La prima traccia del disco è una vertiginosa La Deriva…
Per saperne di più

Recensione: Miss Mog, “Federer”

[soundcloud url="https://api.soundcloud.com/playlists/185376861" params="color=ff5500&auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false" width="100%" height="100" iframe="true" /] Si chiama Federer il debutto sulla lunga distanza del trio veneto Miss Mog, prodotto da Beppe Calvi. Un disco all'insegna di un synth-pop dai bpm non troppo accelerati che gioca su variazioni raffinate di un suono vintage. Miss Mog traccia per traccia L'album parte in modo piuttosto tranquillo…
Per saperne di più

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi