Rufus Wainwright pubblica il suo “Best of”

Detto che quando si sentono le parole “Best of” un brividino di orrore corre lungo la schiena ai più, vista la quantità di paccottiglia spacciata nel corso degli anni, si può concedere un bonus a chi pubblica il proprio primo raccoltone, per di più non sotto Natale.

E’ il caso di Rufus Wainwright che il 20 febbraio pubblica “Vibrate: The Best Of”, la raccolta contenente i brani più significativi della sua carriera.

Alla versione standard del CD, che include il brano inedito Me And Liza scritto in coppia con Guy Chambers sarà affiancata anche la Deluxe Edition con un bonus disc con 16 brani in studio e dal vivo.

Wainwright sarà ospite il 19 febbraio sul palco della prossima edizione del Festival di Sanremo (e questo non depone troppo a suo favore) e successivamente sarà protagonista di un tour che toccherà anche l’Italia per due date già confermate: venerdì 4 Aprile al Teatro Grande di Brescia e martedì 8 Aprile al Teatro Duse di Bologna.

Ecco la tracklist del disco:

1 – Going to a Town
2 – Out of the Game
3 – Me and Liza (inedito)
4 – Hallelujah
5 – Oh What A World
6 – April Fools
7 – Poses
8 – Cigarettes and Chocolate Milk
9 – Vibrate
10 – The One You Love
11 – I Don’t Know What It Is
12 – The Art Teacher
13 – Go or Go Ahead
14 – Dinner at eight
15 – Foolish Love
16 – Sometimes you need
17 – Grey Gardens
18 – Tiergarten