Splitgigs.com lancia un nuovo servizio che offre l’opportunità a due band emergenti di suonare all’Home Festival di Treviso 2014 che quest’anno vede la partecipazioni di artisti del calibro di The Bloody Beetroots, Elio e le Storie Tese, Bluvertigo, Bluebeaters e molti altri.

Durante il live sarà scelta la band migliore che entrerà a far parte del roster di BPM Concerti. Il nuovo servizio si chiama “Feedback” ed è uno strumento di rating che consente agli artisti di valutare i locali in cui hanno suonato e viceversa, evidenziando le migliori realtà emergenti in Italia sia dal punto di vista delle band che da quello dei venue.

Per poter accedere alla selezione basta iscriversi a SplitGigs.com, fare la richiesta e iniziare a lasciare feedback dei concerti passati.

SplitGigs selezionerà le migliori band tra quelle che lasciano più feedback e i due vincitori suoneranno all’Home Festival 2014 che si terrà dal 4 al 7 Settembre. Nel corso del live le due band saranno valutate da BPM CONCERTI. La migliore entrerà a far parte del roster booking di BPM. Per poter suonare all’Home Festival e per far parte di BPM concerti, basta fare la richiesta e iniziare a lasciare feedback.