CHAMOISic 2021: Si chiude con Lapsus Lumine

CHAMOISic 2021 chiude in bellezza con un doppio evento che vede protagonista l’ensemble torinese Lapsus Lumine: li troveremo mercoledì 25 agosto a Bra (CN) insieme al polistrumentista Vincenzo Vasi con lo spettacolo “Lapsus a schema libero”; sabato 28 agosto, invece, si torna in Valle d’Aosta per il concerto a Valpelline a chiudere la XII Edizione del festival. L’accesso a entrambi gli spettacoli è gratuito

MERCOLEDI 25 AGOSTO

h 21,00 – Arena di Palazzo Traversa

Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria allo 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it 

Concerto in collaborazione con Comune di Bra

Lapsus Lumine & Vincenzo Vasi: Lapsus a schema libero

Marta Del Grandi (voce), Sabrina Oggero Viale (voce), Erika Sofia Sollo (voce), Stefano Risso (composizioni, arrangiamenti, contrabbasso) feat. Vincenzo Vasi (voce, theremin, ukulele, nose flute, oggetti)

Lapsus a Schema Libero è una fucina di soluzioni immaginarie che esplorano il combinatorio, il palindromo e l’ambivalente/equivoco attraverso la parola e il suono. Una vertiginosa attrazione per il rompicapo e il calembour dà il via a una serie di invenzioni musicali ispirate ai giochi enigmistici, sia nella forma delle intricate strutture-gioco care a correnti letterarie come l’OuLiPo e l’OpLePo di Perec, Queneau e Calvino, sia nella loro veste più quotidiana, quella della Settimana Enigmistica.

Il progetto porta quel passatempo così familiare sul palco, trascinando gli spettatori tra musiche palindrome e lipogrammi, “unendo i puntini” delle Parole Crociate a Schema Libero a quelli della letteratura italiana, da Dante a Giacomo Leopardi, con leggerezza calviniana. Lapsus a Schema Libero ha come ospite l’eclettico polistrumentista Vincenzo Vasi, con il suo theremin e il suo surreale teatro d’oggetti.

http://www.lapsuslumine.com