L’MC romano Morris Gola, legato per area di attività e per immaginario allo storico quartiere di Cinecittà, presenta Di là, il nuovo inedito su YouTube e in digitale pubblicato per La Grande Onda.  

In questo nuovo singolo, l’artista riesuma il concetto di rap conscious: “Di Là” è un canto di protesta moderno, un manifesto della rabbia odierna che sfida i vecchi canoni con un linguaggio che unisce la critica sociale ad un sound freschissimo. 

Il furgone è il suo simbolo: l’artista lavora insieme al padre come facchino, e proprio nel furgone scrive le sue canzoni mentre fa le consegne quotidiane per le vie di Roma. Ad accompagnare la sua voce c’è una chitarra blues, composta da Giulio Pecci e riarrangiata nella produzione del collettivo Devote (Giulio Di Giamberardino, Francesco Pierguidi e Daniele Vantaggio), che sta curando tutte le produzioni del primo disco ufficiale di Morris Gola.

Pagina Facebook