Ponee, “Jo, Kid, Ipa, Role”: recensione e streaming

Jo, Kid, Ipa, Role è il debut ep di Ponee, in uscita per UMA Records, distribuzione Sony Music Italy. L’ep rinnova quelle formule espressive pop fresche e variegate già intraviste nei primi tre singoli e definisce un nuovo capitolo dell’avventura musicale di Ponee.

Ponee è il progetto solista di Antonio Schiano, iniziato come l’alternativa fresca all’urban pop italiano dal cuore spezzato, e il tentativo di dare ordine al caos delle proprie idee, attraverso l’uso di immagini in equilibrio su un filo (il)logico non convenzionale.

Excalibur, debut single uscito per UMA Records il 29 maggio 2020, ne è il primo esempio: il brano racconta la fuga da un amore solo all’apparenza benevolo, ma ambiguo nel suo manifestarsi. Il singolo è stato accompagnato dall’uscita del gioco Ponee Express, realizzato da DigilabSoftware, agenzia diventata famosa sul Web per il gioco/parodia “De Luca Run”. Le note del brano sono diventate così una sfida arcade, con l’obiettivo di consegnare più pizze possibile entro la fine della canzone, che fa da sottofondo, evitando le spade di Excalibur. Fontana e BennyHill sono i passi successivi di questo racconto sognante e tagliente.

Ponee traccia per traccia

Giochi di parole divertenti e anche qui e là sofisticati quelli che riempiono le barre di Ginsberg, traccia d’apertura dell’ep che riesce a essere colorata ma anche malinconica.

Una mezza citazione sonora che arriva dagli anni Sessanta, ecco poi Scocciatura, che racconta giorni da funamboli, di lattuga tra i denti e di molte altre difficoltà, ma la canzone ha gli occhi dolci, gusto ACE.

Ambienti artistici e anche surreali per Magritte, sempre fitta ma anche sempre molto stralunata

Castelli colorati con i pastelli e molto altro dentro Wanna Marchi, una televendita ancora una volta torrenziale e con aspetti piuttosto divertenti.

Si chiude con Benny Hill, che parla di buffoni e sorrisi sadici ma che ha toni un po’ più scuri del resto dell’ep.

Talento da vendere e abilità compositiva sopraffina per Ponee, che forse potrebbe variare un po’ di più le ambientazioni sonore e umorali dei suoi pezzi, ma che comunque riesce a convincere e divertire già molto bene così.

Genere musicale: hip hop, urban pop

Se ti piace ascolta anche: Respiro

Pagina Instagram Ponee