Saranno in Italia per quattro date quest’estate i Motorpsycho, mai abbastanza apprezzata band alternativa norvegese che è in giro da 25 anni e che non si è mai fatta problemi nell’apprezzata arte di saltare di palo in frasca, musicalmente parlando, surfando con agilità fra generi diversi.

Con alle spalle diversi album, di cui ci piace ricordare “Blissard” del ’96, “Let Them Eat Cake” del 2000, “Phanerothyme” del 2001 oltre a “Still Life with Eggplant” dell’anno scorso, il trio scandinavo solca i nostri cieli per una breve tournée estiva.

Il 2 giugno saranno al Live Club di Trezzo sull’Adda (Milano), il  3 giugno all’Orion di Roma, il 4 giugno all’Hiroshima Mon Amour di Torino e il 5 giugno a Cesena, al Vidia Club. Il tutto per presentare il nuovo lavoro, “Behind the Sun”, che uscirà il prossimo 7 marzo.

Per assaggiarli un po’, ecco la divertente “Go to California”, estratta da “Phanerothyme”: