Bugo, “Che diritti ho su di te” #quellochesentivo”

Che diritti ho su di te è una canzone di Bugo dalle vite molteplici. Il brano compare originariamente nell'album Golia & Melchiorre del 2004 ed è successivamente inclusa nella ristampa di Contatti del 2008 in una versione live dal carattere più elettronico. Nel 2008 il regista Cristian Dondi ha realizzato un videoclip utilizzando alcuni filmati live dal tour.

Ma il brano compare anche nella colonna sonora di Missione di pace del 2011, il film di Francesco Lagi di cui Bugo, oltre che avere una parte come attore, è anche autore dell'intera colonna sonora. All'interno del film, Bugo esegue Che diritti ho su di te in versione acustica.

Confusa e felice. Come quando si gioca a carte, dover comprendere da mosse e sguardi la dimensione del mio spazio, la frequenza del mio battito, la forza del mio abbraccio.

Che diritti ho su di te?
non sempre ciò che dico è giusto
pensare di avere buon gusto
che diritti ho su di te?

Quando vieni in città?
più vicino per sentire la tua mano
per andare con te più lontano
quando vieni in città?

Confusa e impaziente. Tutto quello che pensavo di sapere sull’amore è stato raccolto con scopa e paletta, come cenere fumosa di una stufa. Completamente irriconoscibile ai miei “io questo mai”, senza un tempo da definire e un calendario da rispettare.

Cosa ci aspetterà?
nel bidone tutti i dizionari
sul tabellone non ci sono gli orari
cosa ci aspetterà?

Fuggire da te
la mia paura è una botta sul muro
che mi distoglie da un futuro sicuro
fuggire da te

Confusa e ammaliata. Dal fascino del sentirsi desiderabile, dal sapore di un altro bacio che sembra desiderio e invece è medicina, antidoto, forse veleno.

La mia fortuna qual è?
sapere di essere il tuo pensiero
che ti allontana dal tuo buco nero
la mia fortuna qual è?

Mi hai chiamato tu
il mio silenzio è una spada appuntita
agitata in quest'aria appesantita
mi hai chiamato tu

Lo so cosa voglio. Uno stampo dentro cui colare dentro, insieme, e uscirne saldamente stretti, in due.

Che diritti hai su di me?
inchiodare al muro una rosa
un quadro che mi dice qualcosa

Pagina Facebook

Chiara Orsetti

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi