dede è un brano estratto da urrà, il nuovo album di cirri disponibile dal 18 dicembre su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per Sabbionette Records. E’ disponibile il video della live session.

cirri nasce nel 2017 per mano di Paolo Grassi (Polpo) e Marco Greguori (Gre), circa un anno dopo la chiusura del progetto Viola&Mescalina, band in cui suonavano con Francesco Fugazza (produttore e musicista di Mahmood, NAVA e GINEVRA) e Marco Fugazza (a.k.a. Suorcristona, batterista per GINEVRA e produttore). Dopo aver scritto le prime canzoni si sono rivolti a Stefano Elli (Elvis) per la produzione musicale, fino alla sua entrata in pianta stabile nella band.

Nel 2019 con vladimir korea, primo album della band, iniziano a delineare le sonorità del gruppo e le tematiche, spaziando dal rapporto di Gre con la figlia adolescente alla società, dall’interesse verso le popolazioni indigene all’adorazione verso la Generazione Beat (con scrittori e poeti come Kerouac e Ferlinghetti come riferimento).
L’album è stato anticipato dai due singoli urrà e ladylight, brani che pongono le basi per il percorso intrapreso nel nuovo lavoro in studio.

Pagina Facebook cirri