Endrigo: “Korale” è il nuovo singolo

Il power trio Endrigo torna sulle scene con un nuovo brano dal titolo Korale, in uscita su tutte le piattaforme streaming oggi 5 febbraio per le discografiche Garrincha e Manita Dischi.

Un brano che racconta di ragazzi africani – sopravvissuti a una traversata tra continenti a bordo di un’imbarcazione di fortuna – che diventano (anche) improbabili studenti. Un musicista che diventa un ben più improbabile insegnante e per qualche anno non riesce a trovare le parole per raccontare tutto questo: questa è Korale.

Un canto corale che supera le distanze, un modo di parlare la stessa lingua venendo da posti completamente diversi. 

«Abbiamo scoperto che cantare in un microfono fa paura anche se sei sopravvissuto a una traversata tra due continenti, e riascoltare una canzone in cui c’è un pezzo di sé fa malissimo e benissimo sia a chi l’ha fatto per la prima volta sia a chi l’aveva dato ormai per scontato».

Gli Endrigo sono Gabriele Tura (voce, chitarra), Matteo Tura (voce, basso, piano e tutto quello che serve) e Ludovico Gandellini (batteria). Nascono a metà degli anni ‘10 in un posto vicino a Brescia chiamato Villaggio Sereno (sì, esiste veramente), rubano un nome già pronto, usano i pochi accordi che conoscono e si chiudono nella cantina di casa Tura.

Da allora: due dischi (“Ossa rotte, occhi rossi” -prodotto da Jacopo Gigliotti dei Fast Animals and Slow Kids e Andrea Marmorini- e “Giovani Leoni” registrato all’EDAC Studio da Davide La sala e Andrea Fognini). Più di 300 concerti tra bar di posti dimenticati e festival giganti dal Nord a Sud. Nel 2019 entrano al Donkey Studio di Medicina (Bologna) per registrare sotto la guida di Nicola Hyppo Roda e di Virginia Faraci (che li accompagna anche come fonica live) il nuovo disco, in uscita prossimamente per Garrincha Dischi e Manita Dischi.

Pagina Facebook Endrigo

Pagina Instagram Endrigo