Esther: “Diadora” è il nuovo video #trakofthenight

Esce Diadora il nuovo singolo e videoclip di Esther, primo di tre canzoni che usciranno entro l’estate 2021 con il fine di proiettare Esther come la nuova voce femminile del panorama pop/trap italiano.

Giovanissima, classe 2001, con i suoi primi singoli Arcobaleno e Bonsai Esther ha raggiunto centinaia di migliaia di stream tra visualizzazioni e ascolti, spopolando sulla piattaforma TikTok, dove conta milioni di view e più di 45mila follower, fatti in totale autonomia.

Numeri importanti e personalità stravagante, grazie ai quali l’artista si è guadagnata il supporto della Stardust House, factory che raccoglie i migliori influencer e TikToker nazionali e casa frequentata da moltissimi artisti, tra cui J-Ax, Riki, Gaia, Chadia Rodriguez e numerosi altri.

La Stardust House ha deciso di scommettere su Esther e sulla sua musica, che, come nel nuovo singolo “Diadora”, parla alla sua generazione, attraverso l’uso di un linguaggio diretto e senza filtri, traducendo l’ampia formazione musicale di Esther – studia canto, lirica e pianoforte fin dagli anni della scuola – in un’espressione artistica contemporanea, dall’immaginario colorato ed eccentrico. Partendo da una base trap, “Diadora” si arricchisce e si sviluppa con una produzione musicale accattivante curata da Sam Lover.

Esther racconta così la nascita del nuovo singolo: “Diadora” è uno sfogo che ho tenuto dentro per anni e nasce dalla mia convinzione di volermi riscattare. Quando non sei nessuno per gli altri vali zero, le persone che ti circondano voglio sovrastarti per vedersi migliori di te, cercano di buttarti giù a tutti i costi. Sono pochi coloro che apprezzano ciò che sei e che decidono di credere in te, chi ti sostiene quando non sei nessuno lo farà per tutta la vita. Ho frequentato un liceo musicale, studiavo lirica e pianoforte, un mondo a cui sentivo di non appartenere al 100%.

A scuola nessuno ascoltava la mia musica, nessuno poteva capirmi. “Diadora” è un pezzo di me, un pezzo della mia vita in una fase delicata, è un brano autocelebrativo, rappresenta la mia rivincita. Non smettete mai di credere in quello che fate, non ascoltate chi la pensa diversamente da voi, ognuno di noi vive in un mondo proprio, un universo a parte, e la cosa più bella è quando riusciamo a condividerlo e farlo apprezzare anche ad altri”.

Pagina Instagram Esther