Fasma: esordio il 2 novembre

Il 2 novembre uscirà l’album d’esordio di Fasma, rapper romano pronto a ribaltare gli stilemi della trap italiana. Classe ’96, è arrivato dritto al cuore con il suo singolo Marylin M. che ha superato su Youtube 4 milioni di visualizzazioni, senza promozione.

Mentre la sua fan base nel giro di pochi mesi è cresciuta esponenzialmente su Instagram, sono usciti i singoli Lady D., Monnalisa e M. Manson che danno voce a liriche intimiste, in contrasto con l’apologia del consumismo del principale filone trap in Italia. I brani hanno superato 2,5 milioni di stream su Spotify.

Fasma e la sua crew WFK pescano a piene mani dall’emo trap d’oltreoceano, che tra i suoi esponenti ha avuto per esempio XXXTentacion, rapper controverso, morto a giugno in una sparatoria a soli 20 anni.

«Vorrei che questo disco fosse d’aiuto a qualcuno… Vorrei che questo disco fosse l’inizio di un progetto che si basa sull’essere e non sull’apparire… Questo disco è lavoro, è espressione e sacrifici, sono io e siamo noi. Questo disco era immaginare, era sognare a occhi aperti con la voglia di non svegliarsi più. Questo sogno oggi è realtà, questo disco è solo l’inizio».

Pagina Facebook