Francesco Aubry pubblica il proprio nuovo video, Chitarrista. Che, in realtà, è un brano synth pop: i chitarristi (almeno alcuni di loro) sono obiettivo ironico del brano, facendone un ritratto non poi così paradossale.

Come dico nel testo della canzone mi trovo spesso nei panni di questo chitarrista, dato il mio background musicale fatto di anni di tribute band come tastierista. Il brano vuole evidenziare un certo distacco col mio passato oltre che raccontare con ironia e provocazione la tendenza di molti musicisti nel circuito live dei locali a riproporre per anni le stesse cover e gli stessi riff senza mettersi in gioco con qualcosa di originale. D’altra parte capisco la difficoltà nel momento in cui c’è un pubblico poco interessato alle novità. Il tutto vuole essere comunque molto soft e la scelta di questo singolo nasce proprio perché credo che in questo momento difficile per tutti una delle funzioni della musica debba essere portare leggerezza e divertimento”.

Pagina Facebook