Frisino, “Italian Touch”: recensione e streaming

Italian Touch è il titolo del nuovo lavoro discografico di Frisino, in uscita per Garrincha Dischi, prodotto da Pietro Paroletti, già al lavoro con Colombre e Maria Antonietta.

Frisino, che già con il precedente lavoro Tropico Dei Romantici è stato segnalato tra i cantautori italiani da tenere d’occhio nel futuro, nasce in un ambiente fertile di esperienze, attraverso cui si mescola con variopinti ambiti artistici. Cresce ascoltando dosi massicce di Paolo Conte e frequenta scenografi e scultori locali, scoprendo presto quello sfrenato amore per la contaminazione, che lo porterà ad esplorare l’interazione con altri linguaggi

Frisino traccia per traccia

C'è parecchia dolcezza nel brano d'apertura del disco, Un paio di Vans, così soft, acustica e romantica da sembrare quasi parodistica. Infatti si va sull'acidino, dopo un po'.

Con Termini si viaggia a ritmi pop ma il testo non è proprio dei più allegri. "Ci si innamora per piangere", ma concetti come questi sono espressi all'interno di nuvolette sonore morbide e colorate.

Un po' più malinconica e vintage, ma con lo stesso tasso di romanità Geranio, tra muri ammuffiti e divani sfiniti, che affida al synth e al piano i sogni di una convivenza possibile.

E' bene pensare al futuro, e così Frisino mette lì Fica futura, un pezzo brillante e pop con qualche sensazione brit.

Più funkeggiante e con qualche eco, oltre a una buona linea di basso, ecco San Vitale. Si torna a un passo molto più tranquillo, pensoso e malinconico con Supererò.

Ci sono pensieri nostalgici anche in Quello stupido profumo, completati addirittura con un assolo di sax finale.

Inizia con un'immagine molto personale e molto triste Mare, che poi segue le onde della malinconia, che pure parla di tuffi e di relazioni.

Buon lavoro quello di Frisino, che si inserisce nel sempre più vasto alveo dell'itpop portando però con sé una cifra stilistica dolceamara molto personale.

Genere: itpop

Se ti piace Frisino assaggia anche: Nostromo

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi