Ibrido: “Rifacciamo le 6” in anteprima esclusiva su TRAKS

Oggi TRAKS ospita l’anteprima esclusiva del nuovo video di Ibrido, Rifacciamo le 6.

Rifacciamo le 6 è una dedica a quella persona che, in un certo senso, ti salva la vita, è un farsi forza nei momenti complicati con chi è disposto ad esserci veramente. Ibrido racconta un momento di forte depressione che lo ha messo a dura prova, cita gli attacchi di panico e la stanza che inizia a farsi troppo “stretta” per i pensieri da contenere.

Il videoclip rappresenta una sorta di viaggio mentale di tormento in cui il protagonista è proprio il famoso indagatore dell’incubo Dylan Dog. Ibrido, essendo un appassionato di fumetti (non a caso le pubblicazioni dei singoli hanno le grafiche in quello stile), ha voluto omaggiare il personaggio creando una sorta di connubio fra la lotta con i demoni interiori e il mondo di Tiziano Sclavi. Il video è completamente ambientato a bordo del leggendario Maggiolino Volkswagen guidato da Dylan, come a significare che è l’incubo stesso a guidare la vita di Ibrido, che alterna momenti di rabbia e isteria a parti riflessive.

Si nota da subito quanto la sua figura sia associata a quella di un fantasma, ma, per quanto possa urlare o sfogarsi, nessuno lo sente. Stessa cosa accade quando sale a bordo la ragazza alla quale fa riferimento nelle strofe, che quasi non si accorge di nulla e stranita rimane abbastanza impassibile agli sfoghi, quasi come infastidita da un qualcosa di astratto. Gli attori che hanno preso parte al video sono Devis Scarioni (Dylan Dog) e Valeria Marusi. Da un’idea di Ibrido, la regia è del noto regista piemontese Marco Mannini mentre per quanto riguarda la direzione della fotografia troviamo Marco Rossini.

Pagina Instagram Ibrido