La recensione: “Seriamente ironico”, Gianluca Chiaradia

 

Gianluca Chiaradia è nato a Venezia nel '91 e gli piace la cultura orientale. E fin qui. Ma il discorso è che ha pubblicato Seriamente ironico, dieci tracce da cantautore, di umore vario ma, diciamo, più amaro che ilare.

Il disco d'esordio del cantautore vede anche un intenso lavoro di chitarra acustica, che Chiaradia studia fin da quando era ragazzino.

Come viene apre il disco: è una ballata morbida e acustica condita di considerazioni sulla vita e sul futuro, con tenue sapore di blues. Si passa a Burattino, in cui la cadenza è sempre moderata ma l'umore più allegro, con un po' di swing in più.

Monique è un pezzo intenso soltanto chitarra e voce: la ragazza è immaginaria ma l'ispirazione appare autentica. C'è un'armonica a bocca nell'apertura di Facile a parole, che picchia ancora sui tasti della malinconia.

Più viva Tutto al caso, che si muove in ambito blues, con voce femminile e andatura da big band. A casa di Mary restringe il campo dal punto di vista degli strumenti ma senza perdere di vivacità.

La storiella di Anch'io è curiosa e piuttosto piacevole, compreso l'arrangiamento in parte latino. Invisibile torna su proposte soft, costruendosi su voce e chitarra.

Ritrattino interessante quello di Seriamente ironico, la title track, con qualche pennellata jazzata. Il pezzo più ispirato è Il patto, che chiude l'album in modo poetico.

Di tanto si eccede un po' con l'affettazione, soprattutto nel modo di cantare: una quantità maggiore di spontaneità potrebbe aiutare. A parte questo, il disco sembra ben suonato, cantato, scritto e arrangiato.

0 Risposta

  1. L’intervista: Gianluca Chiaradia e le amarezze mascherate | TraKs
    […] e chitarrista veneziano, ha pubblicato Seriamente ironico, il suo nuovo disco, che noi abbiamo recensito qui. Ma gli abbiamo fatto anche un’intervista, ed ecco il […]

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi