E’ uscito su tutte le piattaforme digitali Cartapesta, terzo singolo di Mercenario dopo Tempo Perso e Lontano Dai Guai.
La consapevolezza dell’importanza di questo lavoro è ben presente nell’artista e ben udibile nel risultato. Sia nella base, sia nel testo, è evidente la maturazione di Mercenario, che dà l’impressione di aver trovato una voce propria, un proprio luogo naturale.

Cartapesta racconta di un amore universale che conosciamo tutti, quello dei vent’anni, fatto di profonde insicurezze («forse non sei quello che cerco») e di slanci inarrestabili («ma poi, sai, mi dimentico di tutto tranne di te»). La cartapesta è un materiale che apre moltissime possibilità, ma è allo stesso tempo uno dei più fragili.

Prodotto da Massimiliano Pasca, mix & master di Pierangelo Ambroselli al Pro Cube Studio di Roma, Cartapesta si inserisce a buon diritto nel giovane contesto indie-pop italiano.

Pagina Instagram Mercenario