Paolo Benvegnù: nuove date per “E’ inutile parlare d’amore – live 2024”

Si aggiungono nuove date al tour di Paolo Benvegnù“È inutile parlare d’amore – live 2024″ in cui il cantautore presenterà dal vivo il nuovo album di inediti (Woodworm/ distribuito da Universal Music Italia), già disponibile su tutte le piattaforme digitali (https://benvegnu.lnk.to/inutileparlare).

Il Mare è bellissimo ed è il secondo estratto. Noi come naufraghi senza rotta e coscienza. Canzoni del pre-pensiero. Una colonna gialla è tempestata di bellezza. Scagliare dardi incendiari senza mirare a niente. Senza rete. Senza inganno. In quel luogo, in quel tempo, breviari contro la Solitudine .Ogni sorriso è un dono. Nelle stanze del suono. Un filo rosso di intuizioni. Suonare al posto dei cannoni. Entrare per condivisione. Uscire senza la Ragione. Canzoni scritte in un monolocale. Per chi sa amare ciò che è inattuale

Queste le date annunciate a ora del tour organizzato da Magellano Concerti e prodotto da Officine della Cultura e Whodo:

Giovedì 22 febbraio  – Monk – ROMA
Venerdì 23 febbraio  –  Arci Kalinka Dude  –  SOLIERA (MO)
Sabato 2 marzo – Spazio Astra – FOLIGNO (PG) – Nuova data
Sabato 9 marzo – Spazio Webo – PESARO – Nuova data
Giovedì 14 marzo – Il Garibaldi – PRATO  – Nuova data
Venerdì 15 marzo – Circolo Culturale Rimbomba – Nuova data
Sabato 16 marzo – Sala Don Bosco – MAROSTICA (VI)
Sabato 21 marzo – Backstage Academy – PISA – Nuova data
Sabato 30 marzo  – Scumm – PESCARA – Nuova data
Venerdì 5 aprile – Teatro dei Filarmonici – ASCOLI PICENO – Nuova data
Sabato 6 aprile – La Darsena Live – CASTIGLIONE DEL LAGO (PG)
Giovedì 11 aprile – Arci Tambourine – SEREGNO (MI) – Nuova data
Giovedì 18 aprile – Trinità Live Club – GENOVA – Nuova data
Venerdì 19 aprile – Monamì – MONTICHIARI (BS) – Nuova data
Giovedì 25 aprile – Parco “Papa Giovanni Paolo II” – GUAGNANO (LE) – Nuova data
Venerdì 26 aprile – Mercato Nuovo – TARANTO – Nuova data
Sabato 27 aprile – Dssz Club – BARONISSI (SA) – Nuova data

Per tutte le info: www.magellanoconcerti.it e https://www.officinedellacultura.org/