“Non potrebbe essere che tutto quanto vediamo intorno a noi altro non fosse che il ciclo inimmaginabilmente lento (decine di miliardi di anni per la contrazione e decine di miliardi di anni per l’espansione) della respirazione di un Buco Nero delle dimensioni dell’universo? E che ci fossero, separati dal nostro universo in qualche modo per noi neppure intuibile, molti altri Buchi Neri di varie dimensioni, in numero forse infinito, tutti impegnati a contrarsi e ad espandersi, ciascuno ad una sua propria velocità? E che noi ci trovassimo all’interno di uno di essi?” Isaac Asimov, Il collasso dell’universo, 1977

Capitano Merletti pubblica Killing You Today, un visual psichedelico, tra pianeti e acque aliene, un gioco di mondi dentro mondi, al di là di quello che ci è dato di conoscere dell’universo. Il brano è contenuto nella compilation Pipapop Corn Vol. 3, sedici canzoni inedite di altrettanti artisti.

Pagina Facebook Capitano Merletti