Corteccia: “Vorrei” è il nuovo video

Dopo Il ritorno dei viaggiatori il progetto Corteccia torna con un nuovo brano intitolato Vorrei, secondo estratto dalla Quadrilogia delle distanze, l’ep che vedrà la luce nel 2022.

Concepita durante il primo lockdown, Vorrei è una canzone che parla della fame e della sete che abbiamo avuto di spazi aperti. 
Parla del tornare a voler sentire l’odore della terra e dell’erba, azzerando la distanza tra il nostro corpo e la natura. Degli odori dei prati che abbiamo dentro fin da piccoli e che quando tornano alla mente, attraverso i sensi, ci aprono i polmoni rendendoci felici. È un inno al desiderio, forza motrice di qualunque cosa.    

Nel video si alternano mani che lavorano un blocco di creta rossa (cui si intonano tutti i colori, caldi e avvolgenti): sono persone diverse che creano, modificano, distruggono e ri-creano, persone messe in connessione da un’energia generativa senza sosta. Ciascuno plasma la creta dando forma a un suo desiderio: tornare ad abbracciare, stringere, correre al galoppo in spazi aperti.

Sullo sfondo un video in time-lapse, quasi astratto, mostra semi e radici di piante che crescono e si espandono. Un respiro, il respiro della terra e dei desideri che muovono il mondo.  Anche questo brano è stato prodotto insieme a Sebastiano De Gennaro e Lorenzo Caperchi.

Pagina Instagram Corteccia