Spore è la nuova pubblicazione di Fabio Gagliandi. Spore è la prosecuzione di Mímēma, il primo ep di Gagliandi, molto diverso da quest’ultimo per sonorità. L’autore ha curato in prima persona tutte le fasi del progetto dalla composizione al mastering finale.

«Mi piace controllare e plasmare il mio progetto dalla prima nota fino al mastering finale – ci spiega Fabio – La mia musica nasce da storie vere, da situazioni reali»

Interamente registrato nel suo Home Studio, la Sala di Sughero, il nuovo disco di Fabio Gagliandi si compone di cinque brani molto diversi fra loro, ruvidi e particolarmente introspettivi.

Pagina Facebook