Festival dei baci 2018: nel Cilento musica ed effusioni

Un festival fatto di musica, teatro e… baci nel Cilento: nasce a Pellare (SA) il Festival dei Baci, kermesse a ingresso gratuito che unisce baci, concerti e arte. Il Festival dei Baci vede dislocati, fra i viottoli e le piazze del centro storico di Pellare, vari stage e postazioni.

A calcare il palco del main stage, in Piazza degli Eroi, dalle 21:30, due fra le realtà musicali italiane più importanti degli ultimi decenni. Il 17 agosto aprono il festival gli A Toys Orchestra, formazione indie originaria di Agropoli che, negli anni, ha saputo acquistare consensi di critica e pubblico in Italia e all’estero venendo scelti come backing band dal vivo dalla cantante Nada e arrivando a suonare al Concerto del Primo Maggio di Roma, oltre ad essere ospiti fissi di Fabio Volo come band resident del programma “Volo in diretta”, su Rai 3.

Il 18 è la volta del reggae di Marcello Coleman, voce degli Almamegretta dal 2009 al 2013 il quale, negli anni, ha collaborato con artisti quali Tullio De Piscopo, Bisca, Tony Esposito, e Renzo Arbore (nel brano “Cocorito”) arrivando a suonare sul palco dell’Ariston durante il Festival di Sanremo (ricordiamo la sua esibizione con “Il ragazzo della via Gluck” di Celentano, insieme a Almamegretta, James Senese e Clementino).

Ma non finisce qui: infatti, in Piazza Marino e Fontana dei Tre Carciofi, dalle 19:30, verranno allestiti degli street stage dove si alterneranno Plato’s Cave, In a Glass House, Antunzmask, The Scandals, Aria e AVT (17 agosto) e Le Vacanze, Barracca Republic, Red Phase, Men in the Box, Walter Di Bello e The Rotten Pear (18 agosto). A chiudere la proposta musicale, i DJ Set di Peppe Yoshi (17 agosto) e Don Rafaelo (18 agosto).

Tre postazioni concerti, quindi, più una teatrale, in Via Municipio, affidata alla gestione della compagnia teatrale Aristofane – Teatro Dialettale Pellarese, con inizio spettacoli alle 20:30 di entrambe le sere.

A coronare il festival, naturalmente… i baci: per l’occasione verrà allestito uno stand dove saranno regalati dei gadget a tutte le coppie che si baceranno durante la manifestazione. A ogni persona che vuole partecipare al gioco verrà assegnato un numero; la sfida sarà, durante la serata, trovare la persona che ha il tuo stesso numero e baciarla allo “Stand dei baci”.