Kalahysteri alla Scighera domani

Venerdì 9 novembre, ore 21.30, in Scighera per "Fargo" ci saranno le Kalahysteri. La rassegna nata alla Scighera, storico arci di Milano in zona Bovisa, rinnova l'appuntamento con sette nuovi concerti, uno al mese, di una "folle intimità ed energia" come amano dire gli organizzatori. È vero che la location della sala della Scighera si presta infatti a questo tipo di concerti folk-blues che si aprono spesso anche a influenze di elettronica, creando un'atmosfera raccolta, di ascolto e di passione. Il 9 novembre secondo appuntamento con il trio al femminile delle Kalahysteri con atmosfere country e bluegrass.

“Le tempeste costringono gli alberi a far crescere le loro radici più in profondità” diceva Dolly Parton. Kalahysteri hanno fatto propria la lezione di Dolly: con i piedi ben piantati a terra e lo sguardo rivolto all'orizzonte, hanno composto 10 nuove canzoni, un viaggio che guida l'ascoltatore attraverso un universo parallelo.

Astrid Dante (Miss Chain & The Broken Heels), Elisa De Munari (Elli de Mon) e Giusi Pesenti (Dry & Dusty, Grace O'Malley Quartet) mettono tutta la loro personalità, il loro background e la loro esperienza in questa nuova avventura chiamata Kalahysteri, un neologismo che significa "bella isteria".

Kalahysteri hanno registrato il loro omonimo debut album con l'aiuto del produttore e fonico Matt Bordin (Squadra Omega, The Mojomatics). Il disco è stato pubblicato dall'etichetta francese Pitshark Records.

Cucina aperta dalle 19.00
Ingresso con sottoscrizione 7 euro e tessera Arci
Evento Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi