Manitoba: ecco il video di “Hollywood Pompei” #TRAKOFTHEDAY

Hollywood Pompei è il primo singolo estratto da Divorami, il debut album scritto da Filippo Santini e Giorgia Rossi Monti, che dal 2014 si esibiscono sui palchi di tutto lo Stivale sotto il moniker Manitoba.

Prodotto da Samuele Cangi e pubblicato da Sugar, Divorami è un album variopinto tanto nella miscellanea di generi quanto nei contenuti e, in questo senso, Hollywood Pompei è un brano particolarmente emblematico come ci rivelano gli stessi autori:

«Questa canzone è la più "sociale" del disco, nonché quella con il testo più complesso. Parla del tempo che passa, e di tutti i cambiamenti storici e "mentali" che proprio il passaggio del tempo porta con sé. La canzone voleva essere un inno alla libertà, il rispetto di sè e dell'altro e, soprattutto, un gigantesco inno all'amore per la diversità. Ci sono delle sottigliezze ("lasciati guidare libero"-"sei vera") che non credevamo i registi del video sarebbero riusciti a cogliere, perché credevamo troppo nascoste".

"E, invece, quando abbiamo visto il video per la prima volta, siamo scoppiati a piangere. Perché Yuri e Daniele non solo hanno capito quello che avevamo in testa, ma con il loro video hanno reso la canzone più bella, e soprattutto più completa. Un video che ci ricorda Gus Van Sant, Xavier Dolan e addirittura Wes Anderson. Adesso non riusciamo proprio a immaginarci questa canzone senza questo video.»

La regia del video è affidata a Yuri Santurri e Daniele Tofani aka TRILATHERA, che così descrivono questo lavoro: «il video è l’immersione dall’alto nelle immagini degli eccessi, i momenti privati, le fragilità di un ragazzo nel mezzo della sua trasformazione sessuale, in un turbinio decadente, rabbioso e rock’n roll.»

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi