Martelli: “Mio figlio” è il nuovo singolo dell’artista novarese

Esce Mio Figlio, il nuovo singolo di Martelli, prodotto da Dario Moroldo degli Amari e pubblicato da peermusic ITALY. Dopo l’esordio con Duello e i successivi Qualcosa come ti amo e Fidati che è bellol’artista novarese di stanza a Milano pubblica un nuovo singolo ironico e spigliato che anticipa l’uscita del primo ep, a suggello del suo primo anno di vita artistica. Il brano si va a incastonare nel viaggio personale e artistico di Martelli all’interno del suo personalissimo concetto di bellezza. Un percorso sempre in equilibrio – solo all’apparenza precario – fra sensibilità pop ed elementi weird, tra lo-fi e utopia.

In Mio Figlio convivono estro e visione, profondità e leggerezza, quotidianità e fantastico: un approccio profondamente libero da ogni cliché, senza dogmi di genere musicale o di argomenti. Come sempre nel suono di Martelli c’è la guida sapiente di Dario Dariella Moroldo, artista e produttore espressione di uno dei gruppi più innovativi e originali della scena indipendente italiana degli ultimi 20 anni: gli Amari.

Questa canzone è la prima a cui abbiamo lavorato assieme io e Dario e ha delineato lo stile in cui muoverci per i pezzi: io canto le mie cose e Dario che rende il tutto più contemporaneo.

Quando ho scritto questo brano, mi sentivo piuttosto frustrato, ma non so se all’epoca avessi veramente in mente la prospettiva di fare figli. Oggi mi sembra una cosa ancora più complicata di prima. Però esistono davvero persone che fanno figli: io conosco una coppia così!

Nel pezzo dico che mi chiudo nel bagno dieci ore al giorno: di solito rivelo cosa faccio al bagno solo durante i live, quindi bisognerà aspettare un live per sapere perché passo dieci ore al giorno al bagno”

Il progetto è nato quando Federico Martelli si è accorto di avere scritto un po’ di canzoni con un elemento in comune: tutti i testi contengono la parola “bello”, “bello bello”, “bello bello bello” oppure “bello bello bello bello”. Il produttore Dario “Dariella” Moroldo ha deciso di aiutarlo a rendere queste canzoni più belle. Così è iniziata l’esplorazione orecchiabilissima di tutti i significati possibili della parola “bello”.

Pagina Instagram Martelli