Ministri: “Peggio di niente” è il nuovo singolo

I Ministri lo sanno che stiamo diventando un tutt’uno con il divano. Lo sanno che anche i nostri ascolti sono distratti come noi, aspettano tempi migliori. E allora pubblicano il nuovo, atteso singolo Peggio di Niente in un venerdì particolarmente affollato di uscite e si fanno spazio con la loro energia, la loro rabbia, la loro delusione. Che poi è anche la nostra.

E mentre il rock fa il suo mestiere, le riflessioni su quanto sta accadendo agli esseri umani in questo periodo di pandemia e torpore sono taglienti come lame. C’è anche Nina di De André, c’è il tempo che passa, c’è la gente che calpesta altra gente perché convinta di avere ragione, convinta che il suo dolore, le sue ragione, siano più forti di quelle degli altri semplicemente perché sono loro a provarle.

“Bambini soli davanti a uno schermo, famiglie che non si possono abbracciare, code infinite per un pasto caldo, persone che non possono più lavorare: il nulla in cui questa pandemia ci ha precipitato è senza confini. E pensavamo non potesse esserci di peggio, finché non abbiamo visto qualcuno mettere gli uni contro gli altri – in un crescendo di diffidenza, sospetto e accuse. Quello sì, è stato peggio di niente.” 

Il pezzo è stato prodotto dalla band insieme a Ivan Antonio Rossi. Il look e gli abiti scelti sono stati creati da Nicolò Cerioni, a cui i Ministri si sentono molto legati: “Il nostro cammino è stato segnato da una lunga serie di incontri con professionisti incredibili, persone innamorate del loro lavoro e della vita, guidate dalla passione e dalle loro visioni. In questo periodo buio abbiamo avuto la fortuna di incontrarne di nuove, una delle quali è certamente Nick Cerioni – che crea bellezza e libertà come fossero la stessa cosa. E forse, a pensarci bene, lo sono“.

Pagina Facebook Ministri
Pagina Instagram Ministri