Samuele Bersani, “En e Xanax”: #quellochesentivo

Il video di En e Xanax di Samuele Bersani esce il 10 settembre 2013, facendo da apripista all'album Nuvola numero nove. Diretto da Nicolò Massazza il clip, oltre al cantautore, vede la partecipazuone anche dei giovani attori Camilla Semino Favro e Alessandro Sperduti, nonché della fidanzata di Bersani, Desirée.

Trovare la pace. Quella pace che solo la comunione di due principi attivi può nascere, mescolati insieme e bevuti senza timore, aspettando che l’effetto attenui le paure e zittisca le attese.

En e Xanax si tranquillizzavano
Con le loro lingue al gusto di
Medicina amara e chiodi di garofano

La combinazione sa creare la magia, aggiungere quello che manca e limare il superfluo, rendendo mostri spaventosi piccoli scarabocchi, comprensibili, affrontabili.

Se non ti spaventerai con le mie paure
Un giorno che mi dirai le tue troveremo il modo di rimuoverle
In due si può lottare come dei giganti contro ogni dolore
E su di me puoi contare per una rivoluzione

L’energia creata da due cuori. Che siano mescolati e affannati, sovrapposti e sereni, separati e indocili, sanno muovere mondi interi, inarrestabili, come il loro movimento vuole.

En e Xanax quando litigavano avrebbero potuto fermare anche il traffico di New York
Uccidersi al telefono
Lei si calmava e lui la ritrovava nuda sulla sedia
E poi sovrapponevano il battito cardiaco

E se due principi attivi e due cuori sanno uccidere i mostri, anche le anime possono trovare rifugio, possono essere libere di essere, con i pigiami di flanella e il fumo intorno, tra il sonno e la veglia, tra l’amare e il volersi, tra l’odore di pioggia e l’essenza di te.

Tu hai l'anima che io vorrei avere

En e Xanax si anestetizzavano con le loro lingue al gusto di menta e marijuana
E poi si addormentavano

Pagina Facebook

Chiara Orsetti

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi