Non dire una parola è il nuovo singolo di Sativa Rose disponibile su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per Grifo Dischi.

Il progetto Sativa Rose viene fondato a Roma da Alessio Mazzeo sul finire del 2012. Nel 2013 fanno la loro partecipazione ad Area Sanremo, presentando l’inedito Linguaggio Superficiale, che si fermerà alle semifinali del concorso. In seguito a un periodo di stop di quasi cinque anni – dovuto a un Bachelor Degree in Popular Music alla Chichester University prima e a un Master of Music alla LUISS poi – il progetto rinasce sul finire del 2017, con una consapevolezza ed una maturità maggiore.

Dopo una lunga serie di live escono due singoli, Sciarada e P-XYZ, entrambi registrati presso il Mono Studio di Milano, che vedono Massimiliano Santori alle batterie e la preziosa collaborazione di Enea Bardi alla produzione e di Federico Dragogna. I due lavori hanno una buona accoglienza di pubblico, e portano il progetto ad affrontare il suo primo tour, che si protrae fino alla fine del 2018.

A partire da gennaio dell’anno seguente, Alessio Mazzeo, come Sativa Rose, è spesso ospite di serate musicali, all’interno delle quali propone materiale inedito, in uscita quest’anno. Gli ultimi singoli Milano Nord, Il Gioco e Ti Annoi rappresentano un nuovo capitolo di maturità artistica per Sativa Rose e, insieme a Non dire una parola anticipano l’uscita dell’album Rumore Bianco.

Pagina Facebook