Scarda: ecco le date finali del “Tormentone tour”

Domani sera, giovedì 31 ottobre, alle ore 21, l’eclettico cantautore calabro-romano Scarda suonerà dal vivo al Teatro Kismet Opera di Bari (Strada San Giorgio Martire 22/F – ingresso 10 euro + prevendita – www.diyticket.it) per la seconda delle otto nuove date nei club delle principali città italiane con cui saluta i fan prima di ritornare in studio per la lavorazione del nuovo disco.

Dopo Bari, il cantautore sarà al Mood di Rende (Cs) l’8 novembre, al Circolo Ohibò di Milano il 16 novembre, all’Urban di Perugia il 23 novembre, il 29 novembre allo Smav di S. Maria a Vico (CE), poi ancora il 12 dicembre al Covo di Bologna.

Venerdì 13 dicembre, alle ore 21, suonerà dal vivo all’Off Topic di Torino (Via Giorgio Pallavicino, 35 – ingresso 10 euro + prevendita - biglietti su https://www.mailticket.it/evento/24339). Dopo Torino il cantautore concluderà il Finetormentone Tour al Monk di Roma il 14 dicembre. Sono aperte le prevendite online.

Tormentone è un disco delicato ma graffiante. Ritornelli semplici e parole schiette cantati dalla voce roca del cantautore calabro-romano che, come carta vetrata, depura la realtà dalle disillusioni. L’elettronica, costante dei gruppi indie degli ultimi anni, qui viene affiancata da arpeggi, accordi e ritmi limpidi che ricordano la migliore tradizione italiana del cantautorato. Questo disco ha ottenuto ottimi riscontri di pubblico e critica ponendo Scarda tra le nuove e più interessanti proposte del cantautorato it-pop italiano. Ne sono la conferma i singoli Distrutto” e Tropea” usciti nella primavera di quest’anno. Queste ultime date saranno l’occasione per scoprire un nuovo live show prima che il cantautore si concentri completamente sui suoi prossimi brani.

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi