Elaine: sono caduta molte volte e altrettante volte mi sono rialzata

Qualche domanda a Elaine Bonsangue, che ha pubblicato da poco il video di Oltre il tempo, senza inseguire le mode ma anzi giocando sul filo della nostalgia.

Puoi raccontare la tua storia fin qui?

Mi rendo conto probabilmente di condividere delle caratteristiche con la definizione di contemporaneità: incapace di fissità e coerenza, mutevole. Ho vissuto molti inizi, sono caduta molte volte e altrettante volte mi sono rialzata. Da un paio d’anni la mia vita si è letteralmente stravolta e questo ha comportato nuove priorità e desideri, con una maggiore consapevolezza e centralità; Elaine è figlia di questa nuova mia storia. Ho fatto un sogno dove mi veniva consegnato un messaggio e l’unica cosa che riuscivo a leggere era il mio nome (Elaine) come a volermi ricordare di non dimenticarsi.

“Oltre il tempo” ha sapori vintage e nostalgici: come nasce?

Nasce in uno spazio protetto, scivolando tra sorrisi e voglia di giocare. Probabilmente siamo vintage e nostalgici nell'animo.

Anche il video gioca con filtri e luci che fanno pensare a decenni lontani. Hai qualche aneddoto che riguarda il clip?

Due neo-genitori all’alba che si riprendono in playback sulla spiaggia con i ragazzini post-sbornia post-falò che sfottono. aahhh.

Siamo sempre alla ricerca di soluzioni ai limiti tecnici che stimolano a giocare con la creatività, quindi con i colori, i suoni e le immagini. Sarebbe troppo facile sventagliare una presunta professionalità dietro macchine pro-sumer comunque stra-costose ma non avere un briciolo di personalità. Preferiamo la purezza della ricerca della soddisfazione personale a quella dell'integrazione culturale.

Non mi interessano i video alla “moda” (super qualità, smartphones, droni, etc. etc.), il mercato indipendente ne è strapieno e io mi annoio parecchio ogni volta che provo a vederne uno. Preferisco sempre appunto 'giocare'.

Il singolo anticipa un futuro lavoro? Ci puoi raccontare qualcosa in merito?

Oh sì certo!!! Con Carlo siamo sempre in fermento, con tantissimi progetti da fare di natura completamente diversa (l'ultima cosa che abbiamo da poco curato è uno spettacolo interattivo basato su Materiali di Medea di Muller e musicalmente puoi dare un ascolto ai precedenti di Oltre Il Tempo qui e qui). Ed Elaine si prepara già per un nuovo singolo. Andremo avanti così... senza meta.

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi