Inheaven: a settembre l’album di debutto

inheavenGli Inheaven registrano un numero sempre più crescente di fan che sembra essere destinato a espandersi con la pubblicazione del loro album di debutto, previsto per il primo settembre. La band ha inoltre lanciato il video di Vultures con riprese live che testimoniano la carica adrenalinica delle loro esibizioni. Prodotto da Tom Dalgety (Royal Blood, Pixies, The Maccabees) e registrato ai Rockfield Studios, il debutto degli Inheaven sconvolgerà le vite degli adolescenti di un’intera nazione e non solo.

L’album parte con ‘Baby’s Alright’ con un basso dominante che rievoca l’esplosivo sound di band del calibro di The Ramones e The Damned e si mescola a una melodia viscerale per una trascinante chiamata alle armi. Sebbene gli Inheaven siano maggiormente conosciuti per le loro surreali stratificazioni vocali stese su un letto di chitarre distorte – presenti in tracce come ‘Regeneration’ – che richiamano gli Slowdive e i My Blood Valentine, ‘Vultures’ è una creatura totalmente diversa. Il riff iniziale – metallico e dalle sonorità doom – esplode per poi placarsi sulla pacifica voce di Chloe Little e irrompere nuovamente nella feroce scarica punk n’ roll di James Taylor.

L’album è disponibile in pre-order a questo link: http://smarturl.it/INHEAVENalbum

Le date annunciate sono:
30 settembre – Newcastle – Think Tank
1 ottobre – Glasgow – King Tut’s Wah Wah Hut
2 ottobre – Leeds – Brudenell Social Club
4 ottobre – Sheffield – Plug
5 ottobre – Stoke-On-Trent – The Sugarmill
6 ottobre – Liverpool – Buyers Club
7 ottobre – Manchester – Neighbourhood Festival
9 ottobre – Birmingham – Mama Roux’s
10 ottobre – Leicester – The Cookie
11 ottobre – Bristol – The Fleece
13 ottobre – Nottingham – Bodega Social Club
14 ottobre – Cardiff – Clwb Ifor Bach
15 ottobre – Oxford – Bullingdon
17 ottobre – London – Scala
18 ottobre – Brighton – The Haunt
19 ottobre – Southampton – Joiners Arms