Libera, “Virgo”: recensione e streaming dell’Ep

Libera è il primo progetto discografico della giovane cantante Libera de Santis, che pubblica il nuovo ep Virgo. La proposta musicale è di chiaro stampo r&b / soul / pop con influenze più moderne legate alle nuove sonorità del genere che si miscelano a uno stile retrosound che fa da sfondo a tutto il progetto.

Libera mette a frutto le sue esperienze musicali in ambito soul, jazz e funky proponendo attraverso la sua voce calda tutto il bagaglio musicale che si porta dentro fin dall’infanzia. Il risultato è un disco influenzato da sonorità a lei molto care che fanno riferimento a Beyoncè, Joss Stone, Amy Winehouse e altre storiche cantanti R&B / Soul.

Si tratta di un progetto ambizioso impreziosito dalla presenza di musicisti di assoluto livello come Ivano Zanotti alla batteria (Ligabue, Vasco Rossi, Loredana Bertè, Federico Poggipollini), Alberto Linari alle tastiere (Manolo Badrena, Loredana Bertè, Federico Poggipollini) e Diego Quarantotto al basso (Lola Stonecracker, GC Project, ART). La produzione è affidata a Nicola Bavaro che ha curato la direzione artistica e gli arrangiamenti.

Libera traccia per traccia

Sapori soul e r&b, immersi nel pop, quelli che propone 123, conteggio che va a toccare argomenti di coppia e a mettere in risalto la vocalità di Libera.

Tempo di Fantasia, poi, che per aprire le ali però deve attraversare atmosfere piuttosto noir. “Cosa c’è che non va in me?” è la domanda cardine di un brano sinuoso ma tagliente.

Mia dolce musica è una dichiarazione d’amore intensa e morbida, ma anche ritmata, con il pianoforte che va a sottolineare i passaggi salienti del brano.

Sinuosa e notturna, ecco Ultimo sospiro, che chiude l’ep in modo sensuale e ondeggiante.

Come diciamo sempre in questo caso, quattro canzoni sono un assaggio, un antipasto: è piuttosto evidente come Libera abbia molto altro da regalare, pur percorrendo stilemi sonori non inediti, ma con una capacità interpretativa ricca di personalità e di colori.

Genere musicale: soul, r&b

Se ti piace Libera ascolta anche: Miza Mayi

Pagina Instagram Libera