Ludimà: “Memento” è il nuovo singolo

I Ludimà sono una band napoletana composta da Alessandro Guarino (voce), Francesco Aviani (basso, cori), Andrea Landolfi (chitarra), Niko Pugliese (batterista).

Suonano un pop rock arricchito da influenze musicali personali, come pop punk, post-grunge, britpop e altri generi che sembrano non avere nulla in comune apparentemente. Le chitarre sul palco non le sfondiamo ancora, ma in futuro se ci fate incazzare (e per vendere di più ovviamente) lo faremo.

Lo stesso titolo del brano Memento, edito GRM Management, si impone di non dimenticare, concetto spiegato tramite l’utilizzo del verbo latino. 

Il brano nasce un anno e mezzo fa,  scritto dopo aver vissuto un’esperienza importante che in primis che ha portato alla comprensione e al bisogno di restare sempre in guardia, attenti alle circostanze, alle situazioni, ma soprattutto alle persone che da un momento all’altro possono cambiarti la vita; tutto è vago e incerto in un modo o nell’altro, ma quando arriva uno strappo alla regola bisogna essere pronti coglierlo.

Ludimà, “Memento” – il testo

Scherzavi quando eri un pó giù

Mentre ti conoscevo tutta d’un fiato 

Quest’alba resta in bilico con noi

Puoi dormire nei miei occhi se lo vuoi

Quei giorni forse non ci sono mai stati

Ma chi dimentica gli istanti delicati?

E pure se mi scivoli tra le mani

Il nostro tempo non ci porta ad essere fragili 

Non siamo fatti per essere fragili

Siamo noi quelli invincibili

Tu sei il mio primo comandamento 

La prima nota che ho ascoltato

Il primo segno che mi hai dato

La prima volta che ho amato

È la prima volta che ti ho amato

La prima volta che ho amato

È la prima volta che

Quando ho deciso di tenermi lontano

È entrata in scena la mia parte migliore

Non sono come quelli che cercano pace

Io cerco anche l’inferno se mi fa stare bene

E mi odierò più di una volta 

Per le parole che non volevo dirti

È quella speranza che nascondi ti porta ad essere

Come il mio primo comandamento

La prima nota che ho ascoltato

Il primo segno che mi hai dato

La prima volta che ho amato

È la prima volta che ti ho amato

La prima volta che ho amato

È la prima volta che

Parlo di altro so che non posso sceglierti 

So che il tuo fuoco non brucia se prima non provi a perderti

Come il mio primo comandamento

La prima nota che ho ascoltato

Il primo segno che mi hai dato

La prima volta che ho amato

La prima volta che ti ho amato

È La prima volta che ho amato

La prima volta che ti ho amato

È la prima volta che ho amato

È la prima volta che

Ho amato

Pagina Facebook Ludimà
Pagina Instagram Ludimà