Vasco Brondi: “Ci Abbracciamo” è il nuovo singolo

Vasco Brondi prosegue il percorso che porterà a Paesaggio dopo la battaglia, il nuovo album. Dopo Chitarra nera è la volta di Ci abbracciamo.

Ritornelli come mantra: amatevi, fate quello che volete. L’amore come essenza imprescindibile, quell’amore che ti porta altrove mentre ti perdi in un abbraccio. Un altro estratto dall’album di prossima uscita, che arriva con potenza leggera regalando immagini del tempo che scorre, tra miracoli e cose normali.

Amate, fate quello che volete. Non aspettate. In quest’epoca che ci ha insegnato il valore del tempo, spenderlo con amore sembra un atto doveroso.

Testo: Vasco Brondi; Musica: Aurora Bauzà e Pere Jou, Vasco Brondi

Ci abbracciamo.
Io e te non sappiamo
in che epoca siamo
quando ci abbracciamo

è una poesia di Franco Arminio

La citazione “Amate e fate quello che volete” è di Sant’Agostino

Vasco Brondi, “Ci abbracciamo” – il testo

Passeranno uomini e animali
alberi e tornadi
lampi e arcobaleni
quello che non volevi
spariranno con gli effetti speciali
anche le persone normali
voleranno le volanti
gli stormi di migranti
sui vicoli ciechi
sui viali alberati davanti agli uffici
si apriranno i mari amore in mezzo agli edifici
scoppieranno incendi
a fare luce e danni
le stagioni passano sui tuoi campi
avremo tutto avremo tutto
tra diecimila anni
finiranno le notti insonni
i bambini sono già diventati grandi
i fiori che guardi
continuano implacabili a non vederci
tra miracoli e cose normali
e canzoni che sono richiami
richiami per gli esseri umani
passeranno i treni, gli aerei, passerà un’astronave
non te ne vuoi andare sei lì che combatti
questo Paese ha bisogno di gente piena di dubbi
bruceranno gli alberi moriranno felici
dici peccato che il cemento non bruci
adesso spegni le luci amore spegni le luci
ci abbracciamo io e te
e non sappiamo
più in che epoca siamo
quando ci abbracciamo
amate e fate quello che volete
non aspettate
tra miracoli e cose normali
e canzoni che sono richiami
richiami per gli esseri umani
ci abbracciamo io e te
e non sappiamo
più in che epoca siamo
quando ci abbracciamo
cambieranno le mode, cambieranno i lavori, ti faremo sapere
intanto puoi sorridere alle mille telecamere nuove
installate alla stazione
amate e fate quello che volete

Pagina Facebook Vasco Brondi
Pagina Instagram Vasco Brondi