Ispirata da un viaggio a New York e dall’atmosfera del Primavera Sound, Long Island racconta della nostalgia per sensazioni passate: una lettera scritta a mano, un vecchio film, un amore di quando eravamo più giovani, ispirati e ribelli, e forse pure più belli. Mood ipnotico e sognante, come una dedica sussurrata a mezza voce, è il terzo singolo che anticipa il nuovo disco dei Dade City Days.

Pagina Facebook