Il Gentiluomo in anteprima su TRAKS


il gentiluomoSi chiama  Sole il nuovo disco dei genovesi Il Gentiluomo di cui, per inciso, TRAKS ti offre in anteprima lo streaming (qui sopra). Il Gentiluomo nasce a Genova agli inizi del 2014. I due membri fondatori, Serena Orilia e Costanza Gennaro, si conobbero nel 2008 e, dopo poco, formarono insieme il loro primo gruppo, ma alla fine del 2013 rimasero sole, dando così vita a Il Gentiluomo (voce/basso/chitarra) mescolando sonorità wave, folk e pop: ma più nello specifico si tratta di un genere che loro amano definire POOT (Pop Out Of Time).

Nel Luglio 2016, a unirsi al duo è Simone Cecchi, alla batteria, dando così una svolta e un’impronta definitiva al progetto. Nello stesso periodo hanno intrapreso un percorso artistico durato un anno, affiancati da Federico Branca come produttore e da Cane Nero dischi come etichetta.

Il Gentiluomo traccia per traccia

Si parte da Alternativo, coro femminile con qualche sapore vintage, buoni spunti della chitarra e un senso generale di scherno. Anche Sigmondo Freddo utilizza uno sguardo ricco di ironia, anche se le sonorità sviluppano un certo senso di malinconia, in antitesi con il testo.

Via Pà persegue strade pop-rock rimanendo in bilico tra amarezza e acidità. La title track Sole è assai poco solare: i testi continuano a essere originali e così la struttura del pezzo, con la chitarra che in questo caso scegliere più la tessitura che l’impatto. Figli di Bronzo torna a profili più divertiti, con qualche breve tempesta elettrica che altera il paesaggio.

Elefanti sceglie le idee narrative e i ricordi, mentre Falena apre con modalità elettriche rumorose. Il disco si chiude con La Girana, pezzo tribale con il drumming in maggiore evidenza e un’atmosfera sciamanica diffusa.

Disco originale e ricco di sviluppi sorprendenti, quello de Il Gentiluomo. Se la base sulla quale il gruppo costruisce è il pop, i limiti che si pone, dal punto di vista sonoro, dei testi e delle prospettive, sono pochi e lontani. Un disco ricco di stile e personalità, senza alcun tratto banale.

Se ti piace Il Gentiluomo assaggia anche: IO e la TIGRE

Pagina Facebook