Jjames, “JJ #PT1”: recensione e streaming

Esce JJ#PT1, prima parte dell'esordio di JJames, rapper e producer del disco. Il progetto complesso diviso in due uscite, estivo. In questa prima parte sei tracce tra hip hop e trap di carattere ora aggressivo ora descrittivo.

Jjames traccia per traccia

Si parte da Camera con vista, che ha un tono piuttosto depresso, che passa in rassegna le criticità della carriera musicale, con un tono quasi lirico.

Ecco poi Fak Balensiaga, che insieme a un rappato fitto esplora qualche rimbalzo sotterraneo. Si procede con Vestito rosso (Cpb) che parte da arpeggi spagnoleggianti, per poi accelerare in maniera del tutto vertiginosa.

Passa da Kafka al Supersayan all'interno di JBalvin, brano in minore che vive molto di citazioni e lampeggia qualche luce in un'atmosfera complessiva abbastanza tetra.

Anche ERFFBC esplora i confini, soprattutto Oltreoceano, del rap contemporaneo, anche con qualche considerazione non particolarmente ottimista.

Si chiude con Backyard, oscura e piuttosto magmatica. Dietro una sicurezza ostentata si parla di ansia e di ripensamenti.

Una prima parte di un esordio sicuramente interessante: Jjames mette in mostra una tecnica notevole e anche tutti gli indizi di uno stile che è ancora in sviluppo ma che può rivelarsi importante.

Genere: trap, hip hop

Se ti piace Jjames assaggia anche: Rokas

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi