Kick, “Post-Truth”: l’aperitivo con l’ep

Aperitivo con l'epPost-Truth è il nuovo ep dei Kick, duo di Brescia formato da Chiara Amalia Bernardini e Nicola Mora, protagonista dell' #aperitivoconlep di oggi.

Il duo ha definito il proprio stile tra elettronica, trip hop, noise e dream pop, con l’ep Kick_ 2016) e il primo album Mothers – ma il sound di questo nuovo ep è maggiormente caratterizzato da ritmiche vicine alla musica black.

Durante i live, i Kick si trasformano in un trio, dove Chiara canta, Nicola suona la chitarra, e il terzo membro gestisce synth, percussioni e live electronics.

Kick traccia per traccia

La post-verità dei Kick parte da Marmalade, una marmellata tranquilla e leggermente aromatizzata alla psichedelia, con un volume in crescita e un atteggiamento vicino a quelli del trip hop.

Glitch Souls si fa più marcata, con contorni più netti e con una certa propensione per il pop non troppo dreamy.

Si prosegue in modo più sfumato con Mountfish Fanfare, che vede comunque una ritmica robusta crescere un po' per volta ed esplodere con risonanze quasi afro.

La chiusura è affidata a Us Anthem, sapido gioco di parole di stampo pinkfloydiano per un pezzo che invece percorre vie piuttosto oscure ma senza esagerare, alleggerendo tutto con frammenti di dolcezza.

Un progetto valido che trova una conferma anche in queste quattro canzoni: i Kick si presentano con idee concrete e canzoni solide, capaci di colpire anche a fondo.

Genere: dream pop

Se ti piacciono i Kick sorseggia anche: Maddalena

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi