Archivi categoria : Aperitivo con l’ep

Exspectans Ver, “In Limine”: l’aperitivo con l’ep

[bandcamp album=4051727916 bgcol=FFFFFF linkcol=4285BB size=venti] Un nome e un titolo latini per una band dalle sonorità internazionali e contemporanee. Gli Exspectans Ver (ma non c'è una "s" di troppo? Mah) si muovono su una matrice di stampo new wave per innestare esplosioni e aggressività di derivazione post-hc che danno origine a In Limine, il nuovo…
Leggi tutto

First Brawl, “Turning Point”: aperitivo con l’ep

 Un po' di hardcore nello spritz? Perché no: oggi Aperitivo con l'ep ti offre una band non proprio da cocktail: si chiamano First Brawl e se non stai attento ti fanno cadere la cannuccia dal bicchiere. Turning Point è il nuovo ep dell'hardcore band italiana, disponibile in tutti i digital store via Indelirium Records. Il…
Leggi tutto

One Glass Eye, “Sea You”: l’aperitivo con l’ep

Francesco Galavotti, già voce e chitarra nei Cabrera, ha fondato One Glass Eye. Dopo aver esordito nell'Estate 2016 con l'ep in formato cassetta Seeds (Out Stack, Stay Home), debutta sulla lunga distanza nell'inverno dello stesso anno, pubblicando per V4V Records e Out Stack il disco Elasmotherium. Nell'autunno 2017 registra una serie di nuovi pezzi, dando…
Leggi tutto

Hexn, “YY”: l’aperitivo con l’ep

Si esplorano i meandri della drone music con Hexn, alias di Alberto Brunello, già in Hartal!, Body of reverbs. Due soli brani ma per un totale di oltre dodici minuti, che vanno a comporre YY. La prima uscita vinilica di Hexn è un micro-concept che esplora il dualismo eterno di luce e ombra dagli albori…
Leggi tutto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi