The Showbiz, “Do the Rock’n’Roll”: la recensione

Aperitivo con l'epUn #aperitivoconlep vintage? Servito: ecco The Showbiz con il loro nuovo ep Do the Rock'n'roll, un piccolo viaggio negli anni Cinquanta e dintorni, con una copertina che, diciamo, non è difficile equivocare.

The Showbiz è un gruppo composto, nel 2016, da membri (attuali o ex) de The Wild Weekend, The Provincials, Chocolate Starfish e The Bidons. L'idea portante è ripristinare il concetto del rocknroll a (ri)partire da un luogo fisico e spirituale: il pub.

Il loro primo ep con quattro brani è stato pubblicato, rigorosamente in vinile 7" a 45rpm, e prodotto dalla Tongue Records con tiratura limitata di 200 copie. I quattro brani sono stati registrati da Ferdinando Farro al Murotorto, Eboli (SA) con successivo Mix and Master di Rosario Memoli presso il Provolone Records Studio di Cava de' Tirreni (SA).

The Showbiz traccia per traccia

La partenza è bruciante: Do the Rock'n'Roll è un inno, un'esortazione, una spinta (all'indietro). Con assoluta coerenza, anche stilistica, la band dimostra che la propria nostalgia per il rock che fu è accompagnata da vaste dosi di energia.

You Look So Pretty è sostanzialmente un brano punk (o pre-punk, o post-punk, o giù di lì), ove il punk di riferimento è quello dei Sex Pistols, ovviamente, non degli Offspring, ecco.

Si torna in pista e ad atmosfere tipo Johnny B. Goode con All The Girls, che lamenta il fatto che tutte le ragazze vogliono ballare con chi canta. Tranne, ovviamente, quella che lui vorrebbe.

Si chiude con Keep the Joke, che si allunga un po' e che conferma come, oltre a Chuck Berry, la band abbia prestato attenzione anche a band e decenni successivi.

Genere: rock'n'roll

Se ti piacciono The Showbiz assaggia anche: The Uppertones

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi