maggio: “Ora vorrei” è il nuovo video #trakoftheday

È online il videoclip di Ora Vorrei (Asian Fake/Sony Music Italy), il nuovo singolo di Maggio, che anticipa il primo album ufficiale dell’artista, Nel mentre (Lato A), in uscita il 7 maggio.

Il videoclip, diretto da Erica Bellucci & Lorenzo Silano, vive in quegli attimi che precedono l’aprire gli occhi, in un luogo non luogo, in cui immagini e parole si intrecciano continuamente come pensieri in un flusso di coscienza. La narrazione segue il carattere introspettivo del brano: gesti, sguardi e frasi si susseguono per ricordare momenti vissuti restituendoli in una nuova chiave, attraverso immagini e ambientazioni sospese in un limbo di tempo e spazio, tra l’onirico e i luoghi intimi del ricordo.

Ora vorrei – prodotto da Tanca e disponibile su tutti i digital store al link https://smi.lnk.to/oravorrei – è il primo tassello di quello che sarà l’esordio discografico ufficiale di Maggio, un album che parla di un percorso segnato da cambiamenti e nuovi inizi. Utilizzare mosse conosciute per impararne altre, crescere interiormente per affrontare nuove frontiere, senza dimenticarci mai di vivere a fondo il presente. In questo viaggio, l’artista ha deciso di partire proprio da se stesso, non dimenticando mai di rispettare tutti e tutto quello che ha fatto fino a oggi, errori inclusi.

Maggio (Roberto He) è nato a Roma e ha 26 anni. La scrittura diventa chiodo fisso dall’adolescenza in poi, una passione che cerca e attraverso la quale trova uno specchio in cui studiarsi, crescere: quello specchio è Klen Sheet, in primis il nome del cane scomparso a cui Maggio pensa spesso ma anche e soprattutto la squadra di amici (Maggio, Ngawa, P Lo Bro, RatemaJca, Tanca e Monoryth) tutta dedita alla musica e a quella cosa multi-significato che chiamiamo arte.

Il trasferimento a Milano di un paio d’anni fa non ha intaccato l’accento romano, o l’attitudine che Roma (bellezza assoluta e disagio profondo come due facce della stessa medaglia) regala ai propri figli, quanto meno a quelli che la sanno accogliere. Nella city conosce il producer Tanca, con cui inizia a lavorare perché le parole appese a quei fogli strappati si traducano in musica: nasce così Manuale di sopravvivenza per fiati corti, il primo ep di Maggio e Tanca ma di Klen Sheet in senso esteso, è infatti la crew a seguire lo sviluppo di tutto il progetto, dalle note alla cover.

Maggio lavora anche nella moda, bacino diverso ma spesso parallelo a quello della musica. Riguardo quest’ultima, a chiedergli come definirebbe la propria, risponde “emo-rap” ma solo perché poche cose l’emozionano come una barra chiusa a dovere. Raffreddore è il brano con cui segna un nuovo capitolo di carriera, ossia l’ingresso nel roster di Asian Fake, a cui segue Latte Versato, entrambi estratti dall’ep I Nostri Fallimenti pubblicato il 22 novembre 2019.