Nel Ventre dell’Orsa: “Brigida” è il nuovo singolo

Brigida segna il ritorno del nuovo progetto di Giulio Pastorello, dal nome evocativo Nel Ventre Dell’Orsa. Il brano esce per Dischi Soviet Studio. Nel Ventre dell’Orsa è un progetto solista nato tra gli Inverni del 2014/2015 da Giulio Pastorello. Al tempo batterista dei Muleta nei primi due dischi, tuttora chitarrista con Nova sui Prati Notturni.

Lo accompagnano chitarre acustiche/elettriche, piccoli suoni catturati nelle stagioni, carillon, loopers, sinth e riverberi. Sogni, fotografie, passeggiate e sporadiche letture sono alla base di quello che poi uscirà in forma sonora a volte cantata a volte strumentale.

Il desiderio di far nascere questo progetto è rimasto sempre in bilico, rischiando di rimanere nascosto dentro le quattro mura di casa, tra vari impegni musicali e il tempo che è fatto solo di 24 ore. Ora in questi anni qualcosa è cambiato. Le stagioni seguono il loro corso, danno ispirazione, rallentano la frenesia e aiutano Giulio alla ricerca di suoni da cui trarre potere.

“Non dai soli racconti dei libri che leggiamo possiamo trarre un testo. Quando ci corichiamo a letto per dormire, nei momenti più intensi, arrivano i sogni. A volte brevi da lasciarci col fiato sospeso, altri vasti ed intensi come il mare. Qualche persona al risveglio ne ricorda i frammenti, altri no…forse per dimenticarne la trama. I sogni raccontano per chi sa ascoltare ed osservare. Particolari e visioni arrivano nei sogni di una persona. Movimenti e gesti senza suoni ne rumori. Un incontro di mute parole. La terra sotto i piedi un tempo coltivata ed ora lasciata a sé, ai prati incolti e alle future generazioni.”

Pagina Facebook Nel Ventre dell’Orsa