Vanessa Jay Mulder, “Essensuality”: recensione e streaming

Originaria del Suriname e una giovinezza spesa ad Amsterdam, Vanessa Jay Mulder vive da sempre respirando e divorando musica. Alle spalle collaborazioni con The Time Bandits in Olanda, con Zucchero e Raf in Italia e ora un primo disco che vede la collaborazione di Henry Padovani.

L'ep Essensuality si avvale della produzione di Marco Olivi (Ghemon, Ex-Otago, Calibro 35, Mario Biondi, di Tommaso Colliva (co-producer e co-autore) e di Giovanni Versari (fonico di mastering), entrambi Grammy Awards, rispettivamente per produzione e per mastering dell’album Drones dei Muse. Coautore e arrangiatore dei brani, insieme a Vanessa, è Raffaele "Rabbo" Scogna che ha collaborato, tra gli altri, con Nic Cester, Ghemon.

Vanessa Jay Mulder traccia per traccia

Tutto nella musica, nell'immagine, nella voce, perfino nei capelli di Vanessa Jay Mulder ha qualche link con il passato, ma anche con una certa eleganza: ne è conferma la prima traccia del disco, la title track Essensuality, piuttosto mossa ma raffinata.

Più lenta ma con un buon lavoro del basso la seguente Stranger, fitta di cori. Sfaccettata Vany, che scivola sinuosa e ha intermezzi urban.

Si torna a modi soft ma senza rinunciare a una certa energia con Sick love. Più tagliente Shade, ma c'è anche un inciso un po' retrò a conferire anche più profondità al brano.

Angel si mantiene composta e un po' notturna, con quel fascino quasi alla Bacharach che permea tutto. Si chiude in dolcezza con Delicious.

Il progetto di Vanessa Jay Mulder ha i profili della produzione di alto livello. All'interno del disco non tutto è originalissimo, ma l'interpretazione rimane sempre più che degna di nota.

Genere: soul

Se ti piace Vanessa Jay Mulder assaggia anche: Black Beat Movement

Pagina Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi