Zi-CKA in the head, “Habit & Changes pt. 1”: recensione e streaming

Habit & Changes pt. 01 è il nuovo album di Zi-CKA in the Head, progetto electro-dub del veterano Gennaro ‘Zio’ Sica anche noto come People in my Head e parte del duo di produzioni audio/video 2Fam Suggestions, producer campano di nascita ma britannico di adozione (da 7 anni vive a Brixton, un quartiere nel sud di Londra).

Nel suo sound confluiscono influenze musicali e culturali che arrivano da diverse parti del mondo: il trip hop dei Massive Attack, I’Italian Sound di Almamegretta e Casino Royale, la Giamaica dub di King Jammy e Lee Scratch Perry, la dance hall 8-bit della label JahTari, i bassi distorti di the Bug, la sound system culture senza disdegnare contaminazione industrial e hip hop.

Zi-cka in the head traccia per traccia

Forti indizi di dub, con vaste dosi di elettronica, nella traccia di apertura del disco: Do you love me? sembra prendere il filo di collegamento con i ritmi caraibici, scomporlo e farne un fitto discorso sintetico.

Si procede con Per Te (mi sto consumando) che invece svolta verso l’italiano e l’hip hop, mantenendo forti sensazioni electro, unite a una certa aggressività.

Je ce stongo (tu ce staie) passa al napoletano, rimanendo in campo hip hop ma accelerando un po’ sul lato della rudezza. Ballonzola fra ritmi e atmosfere diverse At the bus stop riddim.

Echi e giochi sonori per una piuttosto cupa e determinata LASN (keep inna danz), una danza interna che mescola istinti mediterranei e sensazioni internazionali. Loosing Chains allarga l’orizzonte, aggiunge un sax, si diffonde su discorsi strumentali notturni e inquieti.

80 Hz (in the bass) torna in ambito partenopeo per un messaggio forte e politico, espresso con ritmi serrati. Abbì a tnì picchia piuttosto forte, scavando ulteriori spazi sotterranei.

C’è poi Kurami, che espande l’universo elettronico in senso acido. Si chiude con The Source, ultimo episodio oscuro e abbastanza nudo che si prende gli ultimi sei minuti di album.

Divagazioni interessanti quelle di Zi-CKA in the Head: senza porsi troppi limiti di genere o di provenienza musicale, Zio Sica convoglia una serie di messaggi potenti e coordinati facendo vasto uso di collaboratori e di idee.

Genere musicale: dub, elettronica, hip hop

Se ti piace Zi-CKA in the head ascolta anche: Sealow

Pagina Instagram Zi-CKA in the Head