Nuovo singolo per Blumosso: il cantautore leccese ha appena pubblicato Considerazioni sulla vita, canzone di recente uscita ma di concezione “antica”, che sarà protagonista di un video a ottobre. Lo abbiamo intervistato.

Partiamo dal brano: da che tipo di periodo nasce una evidentemente piuttosto meditata “Considerazioni sulla vita”?

Si tratta di una canzone che ho scritto un po’ di anni fa, e che ho tenuto sempre nel cassetto perché pensavo fosse un brano troppo personale. Sicuramente è nata in un periodo in cui stavo cambiando artisticamente, riuscendo a capire chi ero davvero, perché a un certo punto della vita tutti dovremmo capire chi siamo davvero.

La 600 ce l’hai avuta davvero? Insomma tutti i ricordi raccontati nel brano sono veri?

Posso dire apertamente che questa canzone è vera al 100%; spesso le canzoni nascono dai ricordi, poi cambi qualcosa in base a quello che ti è più utile; Considerazioni sulla vita no! Ho avuto una 600 (la mia prima macchina); tornavo davvero “a casa sporco come i muratori” dopo il calcio (facevo il portiere, sui campi di terra battuta, vi lascio immaginare). È tutto vero. 

Sappiamo che ci sarà anche un video realizzato in maniera molto particolare, puoi svelarci qualcosa?

Non voglio dire molto sul video, posso dire però che sono molto contento del risultato. Sarà un video in pieno stile Blumosso e sarà anche l’ultimo capitolo di una storia iniziata con il video di In un albergo di Milano e proseguita poi con Quella maledetta estate che sono due canzoni contenute nel mio primo album In un baule di personalità multiple

Una curiosità: molti tuoi colleghi partono da uno pseudonimo e poi iniziano a usare il proprio nome vero. Tu hai fatto l’esatto contrario: hai mai rimpianto questa scelta?

Prima ho detto che a un certo punto ho capito chi sono veramente. In quel momento è nato Blumosso. La decisione di cambiare, usando un nome d’arte, è legata al fatto che, trovando uno stile nuovo, scrivendo in maniera diversa rispetto al passato, non volevo confondere il pubblico legando il mio nome a un calderone di generi diversi.

Il nuovo singolo è il preannuncio di nuovi progetti a venire?

Dopo questo singolo ne uscirà un altro, nel frattempo sto lavorando a nuove canzoni e sto pensando a una nuova direzione per il prossimo disco che al momento non so di preciso quando uscirà…

Pagina Facebook