Archivi categoria : Recensione

Stefano Dentone & Antonio Ghezzani, “Pugilatori”: la recensione

Quindici canzoni tra inglese, italiano e francese: Pugilatori è il titolo del secondo album di Stefano Dentone & Antonio Ghezzani ed esce a distanza di poco più di un anno da “Teatro Staller”, il precedente lavoro del duo livornese. A differenza del primo disco, dove apparivano solo chitarre e voci, Pugilatori è l’album di una…
Per saperne di più

Madness of Sorrow, “NWO – The Beginning”: la recensione

N.W.O. – The Beginning è il quarto studio album della horror band Madness Of Sorrow, il primo con il nuovo cantante Prophet (al secolo Diego Carnazzola). I testi del nuovo disco rappresentano un ritratto del sistema malato e corrotto nel quale l’essere umano vive e si rispecchia, entrando poi nello specifico riguardo alle corporation, al…
Per saperne di più

Recensioni in breve: altre cinque segnalazioni per te

Altre cinque proposte in breve da TRAKS: ecco cinque dischi che potresti esserti perso. Piergiorgio Manuele, "Lumanagente" Lumanagente è l’album d’esordio di Piergiorgio Manuele, cantautore siciliano che ha scritto, arrangiato e suonato interamente le dieci tracce che lo compongono, con la sola supervisione del produttore Paolo Messere. Un album singolare, a cominciare dal titolo, dal…
Per saperne di più

Flat 125: intervista, recensione e streaming

Flat 125 nasce dalle esperienze musicali di Nicholas Izzi e Alessandro Massarella, e prende forma dall'unione di canoni legati al folk rock e allo shoegaze. Il duo pubblica Hiding from the Light, un ep da quattro canzoni il cui intento è quello di definire un'identità sonora che sia precisa, ma che allo stesso tempo si…
Per saperne di più

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi